Nel salotto di “Palazzo Sipari” potrete fare colazione e trattenervi per leggere il giornale o un libro, per connettervi ad internet, per pianificare gli itinerari da seguire e le vostre giornate.

Luogo di racconti per eccellenza, l’ambiente stesso del salotto di casa Sipari è storia. Le vicende della casata, che si legano a storie di pastori e di briganti, di cacce all’orso e di protezione della natura, di poeti e di filosofi, sono descritte dagli arredi, dai quadri, dalle fotografie e narrate, per chi lo desidera, davanti al focolare.

Il salotto di “Palazzo Sipari” cambia d’aspetto a seconda dei periodi e delle occasioni, mantenendo la sua tradizionale accoglienza: spazioso e colorato nei mesi primaverili ed estivi, affacciandosi sia sull’incantevole vallata, sia sulla galleria avita in cui antichi libri e fotografie sono testimoni del passato, diventa pura poesia d’inverno, in cui è caratterizzato da luci soffuse e dallo scintillio della legna che arde nel bel caminetto.

Può essere utilizzato per meeting, cerimonie, attività didattiche ed eventi culturali.